Pollo Light al micro

Pollo “colto” nel sacco

Come promesso la scorsa settimana, vi presento la mia ricetta light e veloce del pollo al microonde. Come molti di voi sapranno, il microonde non gode di buona fama nel campo della cucina, ed è stato spesso declassato come strumento “riscalda cibi”.

In questa ricetta cercherò di smentire almeno un po’ questa cattiva reputazione, mostrandovi invece alcune potenzialità che lo rendono ideale per ricette veloci e compatibili ad una vita sana.

INGREDIENTI:
-Petto di pollo
-1 cucchiaino di olio extravergine
-Un po’ di spezie per carni bianche
TEMPO: 2-3 MIN
Prendete una fetta di petto di pollo e mettetela dentro una sacca per cottura da microonde usa e getta. Versate all’interno un cucchiaino d’olio e un po’ di aromi per carni bianche (non esagerate perché questi aromi contengono molto sale). Inserite il vostro sacco all’interno del microonde, dopo averlo chiuso con un laccio, e dopo aver praticato due piccoli fori nella parte alta del sacchetto con una forbice.
A questo punto vi basta impostare il microonde alla massima potenza per 2-3 min. Facile no? Il pollo sarà gustoso e sopratutto molto leggero, meglio di così!
Consigli: attenti alla cottura! Il pollo deve essere ben cotto ma non troppo, altrimenti si seccherà. Accompagnate il tutto con verdure al vapore o con una bella insalata di pomodori e lattuga.

 

Prometto che cercherò di curare di più l’impiattamento!
Se la ricetta è di vostro gradimento o avete domande, commentate e seguite il blog per rimanere aggiornati su nuovi modi per rimanere in forma, e non dimenticate di seguirmi su Instagram!
Buona vita a tutti!
R.

8 thoughts

    1. Ciao! Nessuna offesa 😀 senza alcun dubbio i metodi di cottura tradizionali garantiscono sapori più decisi e particolari, il forno a microonde può però essere uno strumento che può aiutare a cotture veloci per cibi leggeri. Per chi ha poco tempo ma vuole cercare di mangiare sano può risultare un buon alleato. Nei prossimi post troverai ricette light cucinate con metodi tradizionali, perciò torna a trovarci e fammi sapere che ne pensi della prossima ricetta!

  1. Sicuramente sano ma un pò anemico, scusa la franchezza.
    Uso spessissimo il microonde lo trovo un ottimo alleato in cucina
    perchè non attivi i like non sempre si ha il tempo di commentare e a volt dispiace non lasciati un segno del passaggio.Ciao

  2. Ciao Giovanna, si certamente i colori e l’impiattamento lasciano a desiderare, ma se si ha poco tempo a disposizione bisogna rinunciare a qualcosa. Nei prossimi post troverai ricette light più accattivanti e colorate, spero davvero di leggere qualche altro tuo commento prossimamente. I consigli sono sempre ben accetti! Grazie per la segnalazione sui like, in realtà dovrebbero essere attivi ma deve esserci qualche mal funzionamento al momento, provvederemo in fretta. A presto 😀

Rispondi