Zucca col bene che ti voglio

La vellutata di zucca

La zucca è certamente un ortaggio tipico del periodo autunnale/invernale, ma in questi ultimi giorni i supermercati stanno svendendo le ultime produzioni per dar posto alle verdure e ai frutti del periodo primaverile. Ma allora perché non approfittare di queste svendite della salute? Le temperature ci permettono ancora di appezzare un buon pasto caldo, ed ecco perché vi propongo la mia vellutata di zucca: facile, veloce e naturalmente light.

INGREDIENTI

700gr di zucca
1 patata e mezza 
1/2 cipolla
Olio d’oliva q.b
1 presa di sale
curcuma q.b
Crostini integrali

PROCEIDMENTO

Per la nostra vellutata (1) dovrete prima di tutto sbucciare la zucca e privarla dei semi, una volta fatto questo tagliatela a pezzi. Pelate e tagliate una patata e mezza o due (a seconda delle vostre preferenze e delle dimensioni delle patate), infine pulite e tagliate una mezza cipolla. A questo punto versate i nostri ingredienti in una pentola capiente e coprite il contenuto con dell’acqua, che non dovrà superare gli ingredienti che avete inserito, altrimenti la vostra vellutata risulterà acquosa! (2)

Fate bollire il tutto fin quando, con una forchetta, la nostra zucca e le patate non si sfalderanno con facilità. Quando saranno ben cotte e morbide spegnete il fuoco e fate raffreddare per una decina di minuti; quando il tutto si sarà un po’ raffreddato utilizzate un minipimer direttamene nella pentola per rendere il tutto una crema (3). Aggiustate di sale e aggiungete un filo d’olio e un po’ di curcuma. Servite il tutto con dei crostini di pane integrale. (4)

La zucca in genere è molto dolce e l’aggiunta di spezie come la curcuma, può aiutare e rendere meno stucchevole il sapore della vostra vellutata. Spero che il piatto sia di vostro gradimento e aspetto con trepidazione i vostri commenti! Visitate il mio profilo Instagram e tenetevi pronti per il prossimo post!

Buona vita a tutti!

R.

10 thoughts

Rispondi