La libertà secondo Francesca Liberatore

La collezione portavoce di libertà

Ciao Ragazzi!

Oggi vi mostro, tramite le foto del mitico Luigi Di Loro, la nuova collezione chiamata “Ensor Says” della talentuosa Francesca Liberatore. Ultimo evento per me in calendario, durante la settimana della moda a Milano.

Francesca Liberatore ha acquistato grande dimestichezza ed esperienza nel mondo della moda, grazie al suo lavoro in prestigiose Maison. E certamente fondamentali, sono anche stati i suoi studi presso la Central Saint Martin di Londra, presso la quale si è laureata.
Vincitrice del concorso Next Generation, ha inoltre potuto far conoscere il suo talento in diverse parti del mondo, donando così a tutti la possibilità di apprezzare il suo lavoro ed il suo talento.
Dopo sette edizioni alla NYFW nel 2018, ritorna a sfilare a Milano.

La nuova collezione di Francesca Liberatore Primavera/Estate 2019, rappresenta un inno alla libertà di espressione.

Le stampe che utilizza nell’intera collezione, sono ispirate alle maschere del pittore James Ensor. Che ipnotizzano tutti i presenti, con la sua innovazione e grande manualità, nel creare abiti di ogni stile.

La design introduce inoltre lo sport couture, decisamente ricco di dettagli. La chiave di volta della collezione è però proprio l’utilizzo di tessuti pregiati, come macramè e seta in un contesto più sportivo.

Si può notare l’utilizzo di cappelli, cinture larghe e strette in vita, di gonne lunghe morbide fino a pantaloni larghi. Trasmettendo la libertà di movimento e di espressione. Una novità assoluta che illumina la passerella di Milano

Ragazzi per oggi è tutto! Sono curioso di conoscere le vostre opinioni, quindi non esitate a commentare!  Seguitemi su Instagram loshame85 per vedere le mie stories.

Spero di esservi stato utile.

xoxo

LoShame

 

Annunci

Rispondi