Gloria Lo Bue Wedding Planner

© Adriana Tedeschi Photography

Ciao a tutti!
Mi presento subito: sono Gloria e dopo anni di riflessioni, studi e lauree, ho deciso di scegliere il lavoro che sempre ho voluto fare: la Wedding Planner. Per molti una figura quasi sconosciuta, per altri superflua, in un periodo in cui ci sono i vari siti internet sui matrimoni che vi aiutano “ad organizzare da soli un matrimonio”.

Il mio compito in questo spazio quale sarà? Quello di parlare della mia professione, quello di darvi qualche consiglio e quello di paragonare di volta in volta, un evento con e senza un Wedding Planner.

Torniamo per un attimo a me (prometto che sarà una delle poche volte in cui io sarò al centro dell’attenzione). Nel 2016 ho iniziato ad avvicinarmi al mondo del Wedding frequentando il secondo prestigioso corso di alta formazione di Maria Macchiarella, insieme a Cira Lombardo ed Angelo Lorenzi. Già nei giorni di corso ho capito che questo era il lavoro che volevo fare: stare accanto alle coppie che vogliono realizzare i propri sogni nel giorno del proprio matrimonio ed aiutarli a fare le scelte giuste per rendere unico il loro giorno.

Essere una guida invisibile durante il matrimonio è il mio modo di lavorare: sono sì la spalla degli sposi, degli amici e dei parenti, ma al centro dell’attenzione rimangono sempre loro: gli sposi. Ciò è quello che ho maturato durante lo stage formativo che mi ha permesso di lavorare a 10 eventi reali, da una prima comunione importante, al primo matrimonio gay a Palermo, sino ad un matrimonio che si è snodato in tre giorni tra Modica e Scicli.

Non finisce qui però, perché per poter dare il massimo non basta frequentare un corso. Quindi dall’anno successivo ho frequentato un workshop con Giorgia Fantin Borghi e Natascia Milia, corsi di Flower design con Giovanni Brancato e Gioacchino Vitale, un corso di Paper Flowers con Cristina Picciuolo, un workshop di Flower design con Federica Ambrosini. 

Un investimento importante quello dei corsi, che sta alla base della professionalità di chiunque voglia mettersi al servizio degli altri.

Adesso è arrivato il momento di lasciarvi.
Spero che questo primo articolo vi faccia venire la curiosità di leggere i prossimi.
Intanto vi lascio il mio profilo Instagram e la mia pagina Facebook per conoscermi meglio.

Alla prossima,
La vostra Gloria Lo Bue Wp

Annunci

One thought

Rispondi